Costruzione ospedale, (1999 - Ugewa).

PROSSIMI
APPUNTAMENTI
31/12/2010
SABBIONI BEACH PARTY

 

 
3/5/2008 PRIMO MAGGIO 2008  (l'Adige) scarica file
 

TORBOLE SUL GARDA - Una funambolica Brass banda ha scaldato animi e cuori il primo maggio alle Busatte TORBOLE SUL GARDA - Una funambolica Brass banda ha scaldato animi e cuori il primo maggio alle Busatte. Direttamente da Monaco, con balcanico furore ha fatto ballare tutta la platea poco oltre l'imbrunire, grazie a fiati strepitosi (tromba, tuba e trombone) al mediterranean beat, a ritmi folk, soul e a sonorità gypsy punk. I sei del gruppo sono addirittura scesi dal palco per unirsi alla massa pogante, divertiti e divertenti. Questa una buona sintesi di una festa del Primo Maggio, quella organizzata dall'associazione Mercurio, un po' meno partecipata degli scorsi anni a causa del tempo bizzoso ma indubbiamente molto carica di atmosfera, di armonia e collaborazione, percepibile tra i molti volontari, una settantina, che a vario titolo (organizzatori, bancarelle e gruppi vari) hanno curato l'evento. Grazie anche ai finanziamenti pervenuti dal Piano giovani comprensoriale e al patrocinio del Comune, l'ingresso al parco Busatte di Torbole era gratuito e ciò ha favorito l'afflusso di molta gente, famiglie con bambini, giovani, ovviamente, ma anche adulti e pensionati. Oltre un migliaio di persone ha mangiato, bevuto, cantato, ballato e giocato sul prato e nelle zone-festa del parco, dalle 14 fino oltre mezzanotte. Il pomeriggio ha avuto spazi deliziosi per i bambini, con i clown Molletta e Pigi, il loro Fourfoll circus open shool e la possibilità di provare tessuti, trapezio e giochi circensi. L'associazione Sputnik ha preparato una camera di trasformazione con foto ritratto stampata: la gente si è divertita a farsi immortalare in abiti d'epoca magari con stivali gialli e forcone o bombetta e sciarpine moulin rouge o con mestoli in mano e cappelli strampalati in testa o paludamenti da pirata. Le foto saranno presto raccolte e rese disponibili su un sito apposito. Hanno dato una mano a tutta l'operazione Primo maggio anche elementi delle associazioni cugine: Warning, Musica errante e Cosmopolitan greetings. Per la prima volta hanno fatto irruzione sulla scena della festa di Mercurio, i Polentari della Val di Ledro con la loro prelibata polenta cocia che hanno affiancato l'inossidabile club Bacionela, sempre presente da otto anni. Bancarelle impegnate quelle di Emergency e Yugo 94 accanto a Super Bar Sport approntato dai guasconi dell'associazione Beppa Giosef: hanno offerto spume, cedrate, gingerini e caffè da moka assieme ai giochi da tavolo, al boccing (bocce giocate con palle da bowling) e a un'apprezzata caccia al tesoro per grandi e piccini. La serie di concerti ha incontrato i gusti più diversi: si è andato dai dj set psichedelici di Cosmopolitan alla simpatica Orkestra Zbylenka, divertente spettacolo di teatro comico musicale, ai Califfo de Luxe dal vigoroso ska reggae, alla travolgente Brass banda. Conclusione in gloria con l'irriverente La Famiglia Rossi. Molto contenti gli organizzatori che hanno ribadito che buona parte del ricavato raccolto dal servizio bar sosterrà il progetto di solidarietà internazionale Officina del sorriso di Teatro per caso (www.officinadelsorriso.splinder.com). st.is. 03/05/2008

1/5/2007 La festa del 1° Maggio continua a fare rima con musica e con diversi eventi che segneranno l'intera giornata.  (L'Adige)  
 

La festa del 1° Maggio continua a fare rima con musica e con diversi eventi che segneranno l'intera giornata. L'appuntamento più importante, diventato ormai tradizione, è quello al Parco Busatte di Torbole con «The Hormonauts», «Lu Nannorcu» e «Figli di madre ignota». Un appuntamento organizzato dai ragazzi dell'Associazione Mercurio, con il patrocinio del Comune di Torbole e la collaborazioni delle associazioni Musica Errante, Alza il volume, Cosmopolitan Greetings, Beppa Giosef, Bacionela e Comitato manifestazioni Nago Torbole. Si tratta della settima edizione di un appuntamento che cerca di fondere musica, giochi e cooperazione, che vede il coinvolgimento di decine e decine di volontari e che, nel corso degli anni, ha visto la partecipazione di moltissime persone anche nella location di Castel Drena. Una Festa che si snoderà fra concerti, intrattenimento e sensibilizzazione a partire dalle 14 con spazi per giochi e animazione per grandi e bambini. Alle 14.30 i primi suoni saranno quelli del dj set curato da Cosmopolitan Greeting con la loro selezione rock e garage mentre alle 16 il live dei «Lu Nannorcu» gruppo che propone un folk mediterraneo dalle radici dei canti tradizionali. Intorno alle 18 on stage i «Figli di madre ignota» e alle 20 «The Hormonauts» con il loro travolgente neorockabilly. Divenuti nel giro degli ultimi anni la band rockabilly più importante d'Italia, la pittoresca ed eclettica formazione capitanata dal cantante, musicista, mutoide ed artista scozzese Andy Mc Farlane, spalleggiato da Sasso Battaglia al contrabbasso e da Matteo «Pinna» De Paola alla batteria, é uno dei nomi più chiacchierati ed interessanti della stagione in corso. New entry alla chitarra è Sergio «Cosmic Serge» Panigada, uno dei pionieri della scena rock'n'roll italiana ed europea della seconda metà degli anni '80 e realizzatore di musiche per la tv (da «Le Iene» - Italia Uno a «Wild West» - Rai2). La loro miscela esplosiva, che prende il rock'n'roll ed il rockabilly degli anni '50 e lo contamina con le influenze più disparate (dal punk-rock allo ska, dal rocksteady allo swing, dal country al mambo, passando per il garage, il surf, il pop) ha conquistato la scena musicale grazie a funamboliche esibizioni live.

25/4/2007 TRENTO - «The Hormonauts», «Lu Nannorcu» e «Figli di madre ignota»; sono questi i protagonisti della festa del 1° Maggio che si svolgerà al Parco Busatte di Torbole.  (L'Adige)  
 

«The Hormonauts», «Lu Nannorcu» e «Figli di madre ignota»; sono questi i protagonisti della festa del 1° Maggio che si svolgerà al Parco Busatte di Torbole. Un appuntamento organizzato dai ragazzi dell'Associazione Mercurio, con il patrocinio del Comune di Torbole e la collaborazioni delle associazioni Musica Errante, Alza il volume, Cosmopolitan Greetings, Beppa Giosef, Bacionela e del Comitato manifestazioni Nago-Torbole. Si tratta della settima edizione di un appuntamento che cerca di fondere musica, giochi e cooperazione, che vede il coinvolgimento di decine e decine di volontari e che, nel corso degli anni, ha visto la partecipazione di moltissime persone anche nella location di Castel Drena. Una festa che si snoderà fra concerti, intrattenimento e sensibilizzazione a partire dalle 14 con spazi per giochi e animazione per grandi e bambini. Alle 14.30 i primi suoni saranno quelli del dj set curato da Cosmopolitan Greeting con la loro selezione rock e garage mentre alle 16, il live dei «Lu Nanniorcu» , gruppo che propone un folk mediterraneo dalle radici dei canti tradizionali. Intorno alle 18, on stage i «Figli di madre ignota» e alle 20 «The Hormonauts» con il loro travolgente neorockabilly. Divenuti nel giro degli ultimi anni la band rockabilly più importante d'Italia, la pittoresca ed eclettica formazione capitanata dal cantante, musicista, mutoide ed artista scozzese Andy Mc Farlane, spalleggiato da Sasso Battaglia al contrabbasso e da Matteo «Pinna» De Paola alla batteria, é uno dei nomi più chiacchierati ed interessanti della stagione in corso. New entry alla chitarra è Sergio «Cosmic Serge» Panigada, uno dei pionieri della scena rock'n'roll italiana ed europea della seconda metà degli anni '80 e realizzatore di musiche per la tv (da «Le Iene»- Italia Uno a «Wild West» - Rai Due). La loro miscela esplosiva, che prende il rock'n'roll ed il rockabilly degli anni '50 e lo contamina con le influenze più disparate (dal punk-rock allo ska, dal rocksteady allo swing, dal country al mambo, passando per il garage, il surf, il pop) ha conquistato la scena musicale grazie alle funamboliche esibizioni live. F.D.S.

ARCHIVIO

 

 

 

 

Mercurio, costituita nell'autunno dell'anno 1999 si muove nella zona del Garda Trentino ed è alla ricerca di un territorio fertile di creatività e differenza.
e-mail: info@associazionemercurio.it
 
Project by Graffiti2000